Seguici anche su

Intervista a Il Chiaramontano- Sicily Experience Frantoi Cutrera dal 1906

ilchiaramontano

Oggi vogliamo cominciare il percorso che ci conduce all’interno di ogni azienda che fa parte del Consorzio Sicily Experience!

Siamo andati ad intervistare Massimo Castro titolare de Il Chiaramontano:

 

Cosa rappresenta per la sua azienda Sicily Experience e cosa vi ha spinti a farne parte?

Per me è una grande opportunità di sinergia, di aggregazione tra aziende che trattano prodotti diversi tra loro, questo permette di offrire un’ampia scelta e di avere un ruolo fondamentale an-che per i buyer che acquistano da noi.
Come è nata la conoscenza con Frantoi Cutrera?

Con Salvatore Cutrera ci siamo conosciuti 20 anni fa, nel corso degli anni le nostre realtà sono cresciute e da li è nata l’idea di fondare un consorzio di qualità, dove ognuna delle aziende rappresenta un’eccellenza nei propri prodotti.

Qual’è la caratteristica principale del vostro prodotto?

La caratteristica è la sicilianità, abbiamo la fortuna di produrre prodotti di forte concentrazione territoriale. Grazie al recupero della razza dell’asino ragusano, che era in via d’estinzione, riusciamo a lavorare con tanti giovani allevatori che, anziché andare in Inghilterra restano nella nostra terra e portano avanti le aziende di famiglia garantendone la crescita e perpetrando la tradizione del lavoro di famiglia. Un prodotto pregiato come la mortadella d’ asina, che nasce nel 1600 circa in Emilia Romagna, e che con l’avvento dell’industrializzazione aveva perso la produzione, adesso viene nuovamente prodotta, come una tradizione tutta italiana. (www.ilchiaramontano.com)

 

Qual è la frase che accompagna il vostro marchio?

La vostra soddisfazione è da sempre la nostra passione!
Quali sono i prossimi passi per la vs azienda?

Grazie al consorzio Sicily experience allargheremo gli orizzonti verso il nord Italia, i mercati tedeschi e francesi. Il prodotto da inserire sarà proprio la mortadella di suino nero siciliano.

Il Chiaramontano nasce dalla passione per il cibo e dall’innovazione costante ma al tempo stesso dalla riscoperta delle tradizioni. Massimo Castro, figlio di immigrati siciliani in Brianza, lavora la carne già nella prima metà degli anni 80. L’amore di Massimiliano per il suo mestiere e la sua terra lo porta a utilizzare quanto di meglio essa ha da offrire, non solo carni pregiate di Asino Ragusano e di suino nero siciliano, ma anche quanto di meglio nel settore alimentare il territorio possa offrire.

Alla prossima!

marchio in ceralacca multicultivar